“Pute, cuori e stramazzi”, le donne di Goldoni in scena al Duse

L'appuntamento è per sabato 1 marzo, alle 21, al Teatro Duse di Besozzo per la rassegna teatrale dialettale

"Pute, cuori e stramazzi – Le donne di Goldoni". E’ lo spettacolo di S. Sartorio e C. Petruzzelli lo spettacolo che sarà di scena sabato 1 marzo, alle 21, al Teatro Duse di Besozzo per la rassegna teatrale dialettale. In scena Silvia Sartorio, Chiara Petruzzelli e Chiara Nicora al clavicembalo. 

Lo spettacolo nasce dal desiderio di rendere omaggio al grande autore Carlo Goldoni, le cui commedie sono fotografie di un’epoca: il confronto sociale, gli intrecci amorosi, le contraddizioni e i valori di una società vi sono perfettamente immortalati dall`osservazione attenta e pungente del loro autore. In scena, due serve di un ideale palazzo veneziano, che finalmente libere per qualche ora dagli obblighi di servitù, si divertono a criticare e a dileggiare gli usi e i costumi dei propri padroni. Soprattutto gli amori, le ambizioni e le debolezze dei nobili sono oggetto di scherno per le due cameriere, e la scena si fa specchio di un’umanità che già il realismo goldoniano aveva reso commedia umana eterna nel tempo. La mescolanza di diverse opere teatrali unite a creare – volutamente – non una drammaturgia in senso canonico, bensì una polifonia di voci, parole e “stramazzi” (Gl’innamorati, Le smanie per la villeggiatura, Una delle ultime sere di carnovale, Il raggiratore, La cameriera brillante) ci mostra donne nuove, moderne, dal carattere complesso: civette, furbe, schiette, bugiarde, generose, interessate, fedeli, spregiudicate. Donne che amano, lavorano, soffrono e sanno godersi la vita, mai però dimenticando il rispetto dovuto a loro stesse. Donne che, tolto il costume del Settecento, ricordano molto quelle di oggi..“… spendono tutto in grandezze. Abiti, trattamenti, divertimenti …”. Il clavicembalo contribuisce a ricreare sonorità e atmosfere settecentesche, con musiche di Cimarosa, Paradisi, Platti e… qualche licenza poetica.

SABATO 1 MARZO – ORE 21
STAGIONE DEL TEATRO DUSE, BESOZZO (VA) www.teatrodusedibesozzo.com
INGRESSO 10 €, PRENOTAZIONI PRESSO MUSICAL BOX VIA XXV APRILE – BESOZZO

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.