Quando la formazione funziona, 11 disoccupati ritrovano lavoro

Ha avuto successo il progetto organizzato da Confindustria Altomilanese e Eurolavoro per la ricollocazione di 11 disoccupati nel settore calzaturiero grazie a corsi di formazione finanziato dalla provincia

Undici sono i lavoratori disoccupati che Confindustria Alto Milanese insieme a Eurolavoro-Afol Ovest Milano ha ricollocato in aziende calzaturiere del territorio grazie ad un progetto di riqualificazione del settore, finanziato dalla Provincia di Milano. L’iniziativa è nata con un duplice obiettivo: da un lato dare risposta alla richieste delle imprese di personale qualificato, dall’altro favorire la ricollocazione di persone disoccupate. Alla selezione dei partecipanti hanno partecipato le aziende interessate, che hanno contribuito anche alla formazione vera e propria, realizzata in gran parte con le modalità del ‘training on the job’. Si tratta di imprese medio-grandi, caratterizzate da produzioni di elevata qualità e marchi di alta moda, tutte iscritte all’Associazione.

Su un totale di 340 ore di formazione previste, oltre 220 sono state svolte in azienda in
affiancamento a personale esperto.
Una modalità di apprendimento che si è dimostrata
particolarmente vincente nel valorizzare il capitale umano e potenziare gli skills di coloro che
si ripropongono sul mercato del lavoro. A conclusione del corso, tutti i 15 lavoratori che hanno sostenuto l’esame finale hanno ottenuto un attestato che certifica la loro idoneità allo svolgimento di impieghi nei reparti di orlatura, giunteria e manovia, con cui si sono rimessi in gioco.

Alla consegna, avvenuta ieri sera nella sede di Confindustria Alto Milanese, Paolo Giovanni
Del Nero, Assessore alla Formazione e al Lavoro della Provincia di Milano, ha così
commentato «ritengo che questo corso sia stata un’opportunità di rilancio sia per il tessuto
imprenditoriale del territorio che per l’occupazione. L’azione di sistema del Patto per il Lavoro
e la Formazione svolta da Eurolavoro-Afol Ovest Milano, Confindustria Alto Milanese,
Organizzazioni Sindacali e aziende ha permesso di raggiungere risultati molto importanti.»
Non è la prima volta che Eurolavoro-Afol Ovest Milano e Confindustria Alto Milanese
collaborano proficuamente ad iniziative di riqualificazione per i lavoratori iscritti presso i Centri
per l’Impiego.

Un progetto analogo, realizzato grazie ai contributi di Fondimpresa, si è concluso nel luglio
2012 con l’assunzione del 100% dei partecipanti, a testimonianza della capacità di
progettare e gestire percorsi formativi in grado di garantire risposte efficaci ai fabbisogni di
manodopera da parte delle aziende del territorio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore