Raccolta rifiuti Coinger: i risultati di gennaio

Mese di gennaio ambiguo stando ai numeri: nel 2013 la raccolta differenziata era arrivata al 71,4%, quest’anno si è fermata al 70,3%. Sono però cresciute la frazione del vetro, il verde, l’indifferenziato

Aumenta la produzione di rifiuti, compreso l’indifferenziato, ma è l’effetto di un passaggio in più per i sacchi viola previsto in calendario. Il mese di gennaio è stato ambiguo se l’osservazione si limita ai numeri: nel 2013 la raccolta differenziata era arrivata al 71,4%, quest’anno si è fermata al 70,3%.

Sono però cresciute la frazione del vetro, il verde, l’indifferenziato, passando rispettivamente dal 13 al 15%, dal 4 al 5% e dal 27 al 29% (quest’ultima quota comprensiva di un 2% di ingombranti rimasto costante).  Sono diminuite invece le frazioni del legno, dal 4 al 3%, e dell’umido, dal 22 al 19%. Sul dato complessivo hanno influito sicuramente le festività con la classica super-produzione di rifiuti, ma soprattutto ha influito un ritiro in più dell’indifferenziato rispetto al mese di gennaio dell’anno precedente, così è variata anche la quota delle altre frazioni.

Resta sempre da migliorare la differenziazione del sacco viola ponendo la massima attenzione affinché si eviti di inserire all’interno: avanzi di cibo e rifiuti di cucine e mense in generale, oppure la carta della pizza o i cilindri in cartoncino dei rotoli di carta igienica.
Si ricorda infine che i sacchetti per l’esposizione dei rifiuti sono disponibili presso i rivenditori autorizzati indicati sul calendario di Coinger.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.