Reggiana – Pro Patria, il finale: 0-1

Serafini decide l'incontro con il gol al 34' pt

 

50:st TERMINA LA GARA
La Pro vince 1-0 al "Mapei Stadium" sulla Reggiana
50:st
Giorno impegna Bellucci alla parata
46:st
Tonon spara su Bellucci sprecando un’occasione incredibile per chiudere la gara
45:st QUATTRO DI RECUPERO
Si giocherà fino al 49′
42:st CAMBIO PER LA PRO
Fuori Mella, dentro Giorno
40:st
La Reggiana spinge e la Pro fatica ad alzare la squadra
35:st
Spanò salva sulla linea su un tentativo di Alessi a Feola superato
31:st
De Silvestro stoppa e calcia al volo, ma Feola è bravo a bloccare a terra
28:st
Azione insistita della Pro che non si conclude però positivamente
27:st
Punizione di Calzi, deviata dalla barriera in angolo, ma la palla sfiora il palo
23:st PRIMO CAMBIO PER LA PRO
Fuori Taino, dentro Casiraghi
21:st
Gabbianelli serve Tonon che calcia su Bellucci in uscita
20:st
Punizione di Gabbianelli che sfiora l’incrocio dei pali
14:st
De Giosa di testa manda sul fondo
13:st
Batte Alessi, la barriera devia in angolo
12:st
Fallo di Siega su Alessi nella lunetta dell’area di rigore
8:st
Bella azione della Pro, fermata in angolo da De Giosa, che rischia l’autorete
7:st CAMBIO REGGIANA
Fuori Cais, dentro De Silvestro
4:st
Su cross dalla sinistra, Feola smanaccia la palla ma frana su De Biasi che rimane a terra colpito duro
1:st
Tonon viene fermato in fuorigioco in ottima posizione
1:st INIZIA LA RIPRESA
La Pro dà il via al secondo tempo. Nessun cambio all’intervallo
45:pt FINE PRIMO TEMPO
Squadre negli spogliatoi con la Pro in vantaggio
42:pt
Ora la Reggiana prova a portarsi in avanti, ma la difesa biancoblu non concede nulla
36:pt
Prova a reagire la Reggiana. Punizione di Alessi per Cais che di testa tira addosso a Feola, che blocca senza problemi
34:pt GOL DELLA PRO PATRIA
Siega serve Serafini in verticale e il capitano batte Bellucci con un tocco debole ma preciso
32:pt
La Pro continua a fare la partita, mentre la Reggiana fatica ad imbastire delle azioni
29:pt
Serafini riceve e si gira, ma il tiro termina molto alto
26:pt
Tonon, ben servito da Serafini, calcia a lato da buona posizione
25:pt
Traversone teso di Taino dalla sinistra su cui Bellucci deve intervenire in tuffo per anticipare Serafini
24:pt
Colpo di testa di Anastasi su punizione di Alessi dal lato corto dell’area che termina sul fondo sfiorando il palo
21:pt
Ci prova anche Gabbianelli raccogliendo una respinta da fuori area, ma il rasoterra finisce ad un paio di metri dalla porta avversaria
18:pt
Filtrante di Serafini per Tonon che non arriva sulla palla sprecando un’ottima occasione
15:pt
Caparbia azione di Mella, che di sinistro calcia di poco a lato
10:pt
Siega si accentra da destra e impegna Bellucci alla respinta con i pugni
10:pt
Colpo di testa di Cais poco alto sulla traversa, ma Feola controlla bene e lascia uscire la palla
7:pt
Da azione d’angolo Serafini trova la palla ma la deviazione al volo sfiora il palo
5:pt
Primi minuti di gioco senza emozioni
1:pt VIA ALLA SFIDA
La Reggiana dà il calcio d’avvio alla gara
14:30 SQUADRE IN CAMPO
Le due formazioni fanno l’ingresso in campo con le classiche maglie: granata per la Reggiana, Biancoblu per la Pro
14:15 LE FORMAZIONI UFFICIALI
Reggiana (3-4-1-2): Bellucci; Dametto, Zanetti, De Giosa; Rampi, Cavion, Parola, Zanchi; Alessi; Anastasi, Cais. A disposizione: Zima, Solini, Possenti, Bandini, Brunori, Fondi, De Silvestro. All.: Battistini.
Pro Patria (4-3-3): Feola; Andreoni, Spanò, De Biasi, Taino; Tonon, Calzi, Gabbianelli; Mella, Serafini, Siega. A disposizione: Vavassori, Zaro, Guglielmotti, Ghidoli, Casiraghi, Giorno, Moscati. All.: Colleoni (Colombo squalificato).
Arbitro: Albrtini di Ascoli Piceno (Hager e Bercigli).
14:10 IL PREPARTITA
La Pro Patria, senza lo squalificato Colombo in panchina e guidata dal vice Colleoni, scende in campo al "Mapei Stadium" ospite della Reggiana. Classico 4-3-3 per i tigrotti con Taino al posto dello squalificato Mignanelli, l’ex Calzi è il playmaker a centrocampo, mentre in attacco Serafini è affiancato da Mella e Siega. La Reggiana si schiera con un 3-4-1-2 con Alessi alle spalle delle due punte Anastasi e Cais

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore