“Ritira la denuncia o son guai”, scattano le manette

Il 26enne fermato dai carabinieri è accusato di aver rapinato un amico, con altri 4 complici già denunciati, durante una festa privata. Minacciava e picchiava la vittima perchè ritirasse la denuncia ma sono intervenuti i militari del Nor

Minacce e percosse per fargli ritirare la denuncia dopo che – durante una festa che si è svolta nel dicembre scorso – in cinque l’avevano picchiato e derubato del suo cellulare e dei soldi che aveva nel portafoglio. Solo la chiamata al 112 da parte di un testimone oculare aveva permesso ai carabinieri e ai sanitari del 118 di soccorrere la giovane vittima, identificare e denunciare 4 dei cinque aggressori. Uno era riuscito a fuggire prima dell’intervento dei militari, un maghrebino di 26 anni, senza fissa dimora e pluripregiudicato. Il malvivente è stato fermato ieri (mercoledì) dagli uomini del nucleo operativo radiomobile dei carabinieri di Busto, guidati dal tenente Marco Tubiolo che sono arrivati a lui anche perchè la vittima – dopo aver denunciato il fatto – si è ritrovata sotto minaccia: il 26enne, infatti, ha varie volte minacciato e percosso il giovane rapinato per indurlo a ritirarla. I militari a quel punto, d’intesa con l’Autorità Giudiziaria, hanno deciso di applicare la misura restrittiva per evitare ulteriori aggressioni ai danni del denunciante e per impedire, inoltre, che l’aggressore potesse darsi alla fuga in attesa dello svolgimento del processo penale che lo vede coinvolto. Il fermato è stato immediatamente associato presso la Casa Circondariale di Busto Arsizio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.