Ritrovata la sedicenne scomparsa a Besozzo

Segnalata in un centro commerciale in viale Milano a Gallarate, è stata recuperata dalla polizia: in commissariato ha tentato di fuggire da una finestra camminando su un cornicione, è stata salvata dagli agenti

Nel tardo pomeriggio di lunedì scorso gli agenti della Squadra Volante del Commissariato di Gallarate hanno ritrovato la sedicenne allontanatasi da casa dallo scorso 24 gennaio e della cui scomparsa si è occupata anche la trasmissione televisiva “Chi l’ha visto?”. La ragazza è stata riconosciuta in un centro commerciale in Via Milano a Gallarate da una persona che frequenta la sua stessa scuola di danza latinoamericana, da dove peraltro aveva fatto perdere le sue tracce. Alla base del suo allontanamento ci sarebbero incomprensioni familiari rese ancor più critiche dall’età adolescenziale.

Peraltro la sedicenne, una volta accompagnata in Commissariato, alla notizia che sarebbe stata affidata ai genitori nel frattempo avvertiti, ha perfino tentato di fuggire rischiando pericolosamente la propria incolumità: dopo avere chiesto di andare in bagno, una volta lontana dagli occhi degli adulti si è calata oltre una finestra e si è spinta fin lungo un cornicione esterno a diversi metri di altezza. Un gesto pericolosissimo, che solo grazie all’attenzione e alla professionalità della polizia non ha avuto conseguenze più gravi: gli agenti del commissariato l’hanno infatti raggiunta e recuperata prima che perdesse l’equilibrio. In preda ad un’improvvisa crisi di nervi e di pianto, ha anche più volte tentato di lasciarsi cadere, trattenuta in salvo solo dagli agenti: solo l’arrivo dei Vigili del Fuoco con un’autoscala, infine, ha permesso di recuperarla in piena sicurezza. Data la grave situazione, d’intesa con la Procura per i Minorenni di Milano, la ragazza è stata poi affidata ad una comunità specializzata per questo tipo di problematiche giovanili e familiari.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore