Salta l’ennesimo sopralluogo alla caserma

Ancora un rinvio, i tecnici dei Beni Culturali non potevano venire, ma intanto lo stato dell'immobile preoccupa il sindaco

 E’ saltato il sopralluogo che si doveva tenere oggi alla caserma Garibaldi. I tecnici dei Beni Culturali hanno dovuto rinviare per altri impegni, ma non si possono rinviare i problemi di staticità dell’immobile. Il sindaco Attilio Fontana si dice molto preoccupato per lo stato della ex caserma e ricorda che sono state prese tutte le misure di sicurezza necessarie ad evitare eventuali problemi per la cittadinanza. 

SGARBI ALLA CASERMA 

Nella caserma il comune vorrebbe realizzare il nuovo teatro, ma dovrebbe procedere a un abbattimento parziale che solo la Soprintendenza dei beni architettonici può autorizzare, dato il vincolo sull’intero caseggiato. Il sindaco aveva detto di appoggiare la soluzione proposta da Vittorio Sgarbi di abbattere la parete danneggiata in modo irreparabile, per ricostruirla con le stesse linee. Ma questa soluzione non piace all’ordine degli architetti di Varese che l’ha giudicata antistorica. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore