Scatta il girone di ritorno nel girone delle varesine

Domenica 16 il Varese ospita Voghera per consolidare la terza posizione. Turno difficile per la Ilop che attende il Chicken, buone possibilità in trasferta per Reflex e Malpensa

Si torna a giocare in questo fine settimana nel campionato di Serie C di rugby, che vede impegnate tutte le squadre senior attive in provincia di Varese.
La prima a scendere in campo in ordine di tempo sarà la ReFlex Tradate che nell’inconsueto orario delle 12,30 darà il via all’incontro in trasferta di Parabiago, sul secondo campo del centro sportivo "Venegoni Marazzini" casa della società altomilanese. Buona occasione per i gialloblu che possono provare a incrementare la classifica contro il fanalino di coda del girone.
Alle 14,30 tutte le altre gare in programma. Al "Levi" il Varese è pronto ad affrontare il Voghera (nella foto un’immagine del match di andata) con il pronostico che è tutto dalla parte dei biancorossi, attualmente terza forza della categoria.
Incontro non facile invece quello di Cassano Valcuvia dove la Ilop proverà a fermare il Chicken Rozzano che tallona proprio Varese, al quarto posto. Unni comunque pronti a dire la loro sul terreno amico. Infine incontro casalingo per il Malpensa che ospita alle "Azalee" di Gallarate i cadetti del Cernusco, match che all’andata vide il successo del team di Moro.

Classifica: Union Milano 41, Cus Pavia 38, VARESE 35, Rozzano 30, TRADATE 19, VALCUVIA 13, MALPENSA 11, Cad. Cernusco 3, Voghera 0, Cad. Parabiago -3.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.