Sezioni musicali alle medie di Mornago e Sumirago

La dirigente del comprensivo avvierà dal prossimo anno scolastico un percorso di istruzione musicale. Si potrà scegliere tra pianoforte, violino, clarinetto e flauto traverso

L’istituto Comprensivo di Mornago attiverà un nuovo corso ad indirizzo musicale nelle scuole secondarie di primo grado di Mornago e Sumirago.
Le due scuole sono state autorizzate a tenere dei corsi pomeridiani per l’approfonidimento di uno stumento musicale. Tra gli strumenti che gli alunni potranno scegliere ci sono il pianoforte,il violino,il clarinetto e il flauto traverso:gli alunni saranno altresì accompagnati e guidati a un percorso di studi triennale sia per lo studio puramente teorico dello strumento sia per la pratica strumentale impartita attraverso lezioni individuali e pomeridiane.
 
La proposta formativa è stata accolta con interesse da tutto il territorio dato che sull’asse Varese-Busto l’ICC è l’unica scuola abilitata al perseguimento di studi musicali. Un’iniziativa che favorirà i pre adolescenti nello sviluppo dei loro bisogni formativi,sviluppando in loro la maturazione di doti musicali e magari facilitando il perseguimento di un sogno.
La dirigente scolastica dott.ssa Renata Santarossa assieme ai docenti dell’istituto avevano già da molto proposto l’iniziativa di incrementare l’offerta formativa offrendo una più vasta gamma di strumenti musicali, elevando così la qualità del servizio proposto. Così si avrà un duplice risultato, da una parte si andrà incontro alle famiglie con corsi gratuiti e aperti a tutti gli interessati, dall’altro lato si andrà così ad arricchire il bagaglio musicale già ricco degli studenti.
Alla presentazione del" corso ad indirizzo musicale" che si è svolta presso la scuola secondaria "E.Fermi" di Sumirago  hanno partecipato il sindaco di sumirago dott.Paolo Gusella e il sig.Brianzoli,assessore all’istruzione in rappresentanza del dott.Mauro Croci, sindaco di Sumirago i qualli hanno sostenuto e condiviso con orgoglio le scelte della scuola.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore