“Sulla fuoriuscita di liquami non facciamo allarmismi”

Dopo la denuncia della minoranza consiliare, replica l'amministrazione comunale: "L’acquedotto che parte dai Ronchi, non corre rischi di infiltrazione"

Riceviamo e pubblichiamo la nota a firma del vicesindaco di Porto Ceresio Domenico Carcillo per conto del Sindaco Giorgio Ciancetti in riferimento all’articolo pubblicato in data 15 febbraio su fuoriuscita liquami

Suscita perplessità e meraviglia l’allarme lanciato dal consigliere di opposizione di Porto Ceresio Marco Prestifilippo a proposito della fuoriuscita di liquami di fogna in zona dei Ronchi. Cosa è successo? Un tratto della rete fognaria del Comune di Besano gestito dalla Comunità Montana del Piambello ha avuto una fuoriuscita di liquame da una cameretta, dovuta alle abbondanti piogge. Il Sindaco di Porto Ceresio Giorgio Ciancetti è intervenuto e non poteva fare altro che richiedere, come ha fatto, il pronto intervento della Comunità Montana. Per quanto riguarda l’acquedotto che parte dai Ronchi, questo non corre rischi di infiltrazione, così come non corre pericolo il pozzo che si trova a 40 metri di profondità ed coperto da idoneo ed apposito strato di argilla. Si tratta comunque di un acquedotto secondario di supporto all’acquedotto principale, è stato disattivato ad ogni buon conto e sarà sottoposto a tutti i controlli del caso. Meglio sarebbe stato se il consigliere di opposizione invece
di lanciare l’allarme in maniera strumentale si fosse rivolto direttamente al Sindaco di Porto Ceresio in spirito di collaborazione. E’ più importante arrivare subito ad affrontare un problema che lanciare facili e improduttivi allarmismi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore