Terminate le consultazioni. Napolitano: “Più tempo a chi governa”

Terminate le consultazioni con i partiti, il presidente della Repubblica si è preso un giorno per decidere l'affidamento dell'incarico: "Il mio lavoro per ora è finito"

Nessun incarico entro la sera di sabato. Terminate le consultazioni con i partiti, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano si è preso un giorno per decidere l’affidamento dell’incarico. 
«Il mio lavoro è finito – ha detto in una conferenza stampa lampo al termine degli incontri -. Ho voluto imprimere rapidità alle consultazioni proprio perché ci sia spazio e serenità per chi avrà incarico di formare il governo, che avrà bisogno di tutto il tempo necessario per le consultazioni e le intese». 

Dopo le dimissioni di Enrico Letta da presidente del Consiglio, il Capo dello Stato ha subito iniziato le consultazioni con i gruppi parlamentari. Per primi, venerdì pomeriggio, ha incontrato i presidenti di Senato e Camera, Piero Grasso e Laura Boldrini. Successicamente è stata la volta del gruppo Misto del Senato, Loredana De Petris e il presidente del gruppo Misto della Camera, Pino Pisicchio.
Sabato sono ripresi gli incontri già nella mattina con le minoranze linguistiche. Poi con i partiti come Nuovo centrodestra, Scelta Civica, Per l’Italia, Sel, Forza Italia, e infine con il Pd. Ora Il Capo delle Stato potrebbe annunciare l’incarico, quasi sicuramente a Matteo Renzi, già nella giornata di domenica, al più tardi lunedì. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore