“Tra forma e materia”, in tanti per la mostra di Giorgio Robustelli

Il ceramista varesino ha inaugurato ieri, sabato 15 febbraio, la sua mostra alla galleria di Via Albuzzi 17. In tanti per ammirare le sue opere

E’ stata inaugurata ieri, sabato 15 febbraio, la mostra del ceramista varesino Giorgio Robustelli dal titolo "Tra forma e materia". Una mostra a cura di Ettore Ceriani che presenta diverse opere dell’artista varesino che vanta una lunga esperienza, nata alla tradizione di famiglia attraverso le Ceramiche Ibis.

Galleria fotografica

L'inaugurazione della mostra di Giorgio Robustelli 4 di 32

Una mostra che, alla sua inaugurazione ha visto molte presenze, anche istituazionali. Ieri alla galleria di Via Albuzzi 17 hanno partecipato il Sindaco di Varese Attilio Fontana, il Sindaco di Cunardo Angelo Morisi, il pittore Silvio Monti , il critico e giornalista Ettore Ceriani che ha presentato Robustelli.

Venerdì 21 febbraio, alle 21, si terrà in galleria l’incontro: Racconti di persone e di ceramica; Silvia Imperiale pubblicista ed esperta di arte ceramica dialogherà con Giorgio Robustelli. Una serata in cui l’artista sarà impegnato a lavorare dal vivo e dove alla sua manualità si mescoleranno approfondimenti sulle tecniche di impiego della ceramica, aneddoti sugli artisti che frequentano e che negli anni si sono dati convegno nel laboratorio Ibis di Cunardo.


La presentazione della mostra

Giorgio Robustelli. Tra forma e materia
GHIGGINI 1822, via Albuzzi 17, Varese
Incontro: Racconti di persone e di ceramica con Silvia Imperiale | venerdì 21 febbraio ore 21.00
In Sala Rossa: Fiorella Limido. Pittura di cielo e di terra
Inaugurazione mostre: sabato 15 febbraio, ore 17.30
Periodo mostre: 18 febbraio-9 marzo 2014
Orario: da martedì a sabato 10-12.30 – 16-19
www.ghiggini.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 febbraio 2014
Leggi i commenti

Galleria fotografica

L'inaugurazione della mostra di Giorgio Robustelli 4 di 32

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore