Travolge un bimbo e scappa: denunciato a piede libero

L'uomo, a bordo di un furgoncino, era fuggito senza prestare soccorso. Fermato dopo qualche opra, è stato ascoltato dal pm. Gravi le condizioni del bimbo

È stato denunciato a piede libero il conducente ecuadoriano di 57 anni responsabile dell’incidente avvenuto ieri pomeriggio, lunedì 10 febbraio, in Via fiamma a Milano in cui un bambino di 10 anni ha riportato gravi ferite. Dopo aver travolto il piccolo, il conducente aveva percorso un centinaio di metri, aveva spento il motore e tentato la fuga a piedi. Gli agenti della polizia locale lo aveva bloccato poco dopo mentre girava in stato confusionale in piazza Emilia.  
I vigili del fuoco avevano chiesto l’arresto per omissione di soccorso.Il pubblico ministero, dopo aver raccolto la deposizione dell’ecuadoriano, ha deciso di denunciarlo a piede libero. 
Il bambino di dieci anni è ricoverato in gravi condizioni presso l’ospedale Niguarda, dove è arrivato dopo una corsa disperata in ambulanza, in codice rosso. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore