Tre partite in un pomeriggio al PalaTacca

Sabato (15 febbraio) ad altissima densità sportiva a Cassano Magnago dalle 16,30 in avanti. Fiat Masera contro gli eterni rivali di Cologne, Aviometal alla caccia dei playoff

Messe momentaneamente da parte le frizioni interne, seguite alle troppe squalifiche di questo periodo, il mondo della pallamano di Cassano si appresta a vivere un sabato ad altissima densità, con il PalaTacca che sarà teatro di tre partite consecutive. Nell’ordine giocheranno la A2 maschile, la A1 maschile e la A1 femminile.

A1 MASCHILE – Ci sono un derby da vincere e una sconfitta bruciante – con Oderzo – da vendicare per la Fiat Masera&Bacelliere che alle 18,30 ospita il Cologne per una partita sempre molto sentita da giocatori e tifosi. Havlicek dovrà rinunciare agli squalificati Brakocevic, Scisci e Rokvic (operato nel frattempo al menisco) ma anche a Montesano e Marzocchini, infortunati. Ci sarà invece Di Vincenzo nonostante il ginocchio dolorante, ma non potrà essere nella forma migliore. Cologne si trova al penultimo posto del girone e quella che arriva dovrà essere per Cassano una partita da "tre punti" in ottica playout.
Classifica: Bozen 39; Pressano 32; Trieste 30; Merano 23; Mezzocorona 19; CASSANO M. 17; Bressanone 16; Cologne 13; Oderzo 3. 

A1 FEMMINILE – L’Aviometal affidata a Patrizia Luoni calcherà il terreno del "Tacca" a partire dalle 20,30, orario di inizio del match contro Mestrino. Le rossoblu hanno recuperato Giulia Clerici che era dovuta restare a riposo nell’ultimo incontro e aggiunge qualità alla formazione cassanese che punta a tre punti pesanti in chiave playoff. Per qualificarsi l’Aviometal deve classificarsi tra le prime quattro, «risultato inaspettato alla vigilia del torneo» sottolinea il presidente Massimo Petazzi, ma possibile visto il grande equilibrio che regna in campionato a parte le due dominatrici Conversano e Palermo che hanno all’incirca il doppio dei punti delle altre formazioni.
Classifica: Conversano, Salerno 33; Palermo 17; CASSANO M. 15; Mestrino 13; Teramo, Sassari 12; Casalgrande 9.

A2 MASCHILE – La prima formazione a giocare nel super-sabato di Cassano è quella che disputa il campionato maschile di A2: la giovane Wally Design affronta alle 16,30 la favorita Dossobuono che occupa il secondo posto in graduatoria. Turno interno anche per la Pallamano Crenna che ospita i torinesi della Città Giardino.
Classifica: Leno 32; Dossobuono 25; Molteno 20; CASSANO M., Ferrarin Milano 19; CG Torino 15; CRENNA 9; Luserna 5.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.