Una tesi sui distretti per comprendere le traiettorie di sviluppo

Gigi Farioli ha incontrato Giacomo Balduzzi, autore di una tesi di dottorato del titolo L’avventura dei distretti. Istituzioni e società nel capitalismo territoriale in evoluzione” raccontando anche l’esempio di Busto Arsizio

Nei giorni scorsi il sindaco Gigi Farioli ha ricevuto la visita di Giacomo Balduzzi, autore di una tesi di dottorato dal titolo “L’avventura dei distretti–Istituzioni e società nel capitalismo territoriale in evoluzione”. 
Relatori sono Fabio Rugge, rettore dell’Università di Pavia e Michele Colasanto, professore emerito di sociologia economica all’Università Cattolica.
La tesi sostiene la necessità di riferirsi ai distretti industriali per rileggere il ruolo dei territori e comprenderne le traiettorie di sviluppo.
Per sostenere l’analisi, Balduzzi ha approfondito i casi di Vigevano e dell’Altomilanese, basandosi anche su interviste realizzate a imprenditori di Busto Arsizio.
Anche il sindaco Gigi Farioli ha contribuito al lavoro di ricerca, che tra l’altro cita esperienze innovative come NewTex Distretto Tessile Innovazione e il piano strategico di area vasta realizzato dalla Liuc. Farioli ha fatto notare che la tesi ha anticipato il legame tra Busto e Vigevano che di recente si è creato tra i Distretti del Commercio delle due Città. Sulla copertina della tesi, che il dott. Balduzzi ha consegnato al sindaco, una foto di alcuni telai conservati al Museo del Tessile.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.