Varese al lavoro per il Latina senza Pavoletti

L'attaccante non è stato bene nella notte e ha saltato l'allenamento di giovedì, ma le condizioni non preoccupano per sabato. Zecchin provato come playmaker, Trevisan, Odu e Di Roberto pronti all'esordio

Finalmente un allenamento sotto il sole per il Varese di mister Gautieri, che nella mattinata di giovedì 6 febbraio ha svolto la seduta sul sintetico del Bosto di Capolago. 
Lavoro tattico per il tecnico biancorosso, con i difensori a parte e i centrocampisti impegnati con gli attaccanti. In vista della gara di sabato 8 febbraio al “Franco Ossola” contro il Latina la linea arretrata dovrebbe essere composta da Laverone a destra, Rea ed Ely centrali e Trevisan a sinistra in sostituzione di Fabrizio Grillo, squalificato per somma di ammonizioni dopo il giallo ricevuto nell’esordio a Modena. 
Per la linea mediana la novità è Zecchin, provato a lungo in posizione di playmaker, soluzione che potrebbe essere utilizzata già contro i nerazzurri laziali nel prossimo match. In attacco praticamente certi gli esterni, con i nuovi acquisti Oduamadi e Di Roberto in rampa di lancio, mentre si dovranno verificare le condizioni di Pavoletti, assente all’allenamento odierno per un virus intestinale che lo ha colpito nella notte. 
Lavoro a parte invece per Bjelanovic, Lupoli e Calil, che sembrano ormai ai margini della rosa.
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.