Vendeva erba a due sedicenni, arrestato

L'uomo è un pregiudicato di 30 anni colto sul fatto dai carabinieri mentre cedeva la sostanza stupefacente ai due giovani

I carabinieri della Stazione di Parabiago, ieri sera (venerdì), hanno arrestato a Parabiago, all’interno della Villa Corvini, un 30enne del posto, disoccupato, pregiudicato, per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri, dopo uno specifico servizio antidroga, hanno notato il 30enne mentre cedeva una dose di circa 7 grammi di marijuana a due 16enni della zona. Il pusher è stato subito bloccato e arrestato, mentre i due minorenni verranno segnalati al Prefetto quali assuntori di sostanze stupefacenti.  Il giovane pusher è quindi stato arrestato e tradotto al carcere di Busto Arsizio. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.