Venerdì 21 sciopero del settore aeroportuale

È proclamato dal sindacato di base Cub Trasporti, che lamenta il mancato rinnovo del contratto nazionale e la "aggressione alla categoria" che riguarda diversi settori dei servizi a terra, dell'handling, del catering

Venerdì 21 febbraio 2014 sciopero del comparto aereo/aeroportuale/indotto a Malpensa, dalle 13,00 alle 17,00 (per i settori operativi) e di 4 ore a fine turno (per i settori non operativi). L’astensione dal lavoro è proclamata dal sindacato di base Cub Trasporti "contro l’aggressione alla categoria che non si ferma e colpisce i lavoratori di Groundcare, dell’handling, di Aviapartner, di Sea e Sea handling, di Alitalia, delle pulizie, delle mense dei servizi commerciali, dei catering" e "contro il silenzio e l’immobilismo generale sul rinnovo del ccnl scaduto da quasi 14 mesi". La richiesta primaria del sindacato di base è il pagamento della “indennità di vacanza contrattuale”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.