Milleduecento alpini varesini all’Adunata Nazionale

Domenica 11 maggio a Pordenone l'annuale appuntamento con le Penne Nere. Grande partecipazione da parte della sezione bosina

Uno dei raduni popolari più grandi d’Italia è senza dubbio l’Adunata Nazionale degli alpini, evento annuale che raduna decine di migliaia di Penne Nere ogni volta in una sede diversa. Quest’anno la città scelta per ospitare l’Adunata è Pordenone e anche nella città friulana non mancherà una foltissima rappresentativa dalla provincia di Varese, storico serbatoio per le truppe da montagna.
Saranno infatti ben 1.200 gli Alpini della Sezione di Varese che sfileranno a Pordenone con le proprie fanfare e i propri cori.
«Anche quest’anno saremo in moltissimi a partecipare a questa grande festa in cui si celebrano anzitutto la fratellanza e l’amicizia, quei valori che hanno rappresentato e continuano a rappresentare il principio fondante della nostra Associazione (ANA ndr) – fanno sapere dalla sede di Sezione – Mai come quest’anno il tema dell’Adunata, e cioè "Alpini, esempio per l’Italia", appare centrato, perché con questo motto si vuole sottolineare quanto i nostri Gruppi, sparsi su tutto il territorio nazionale, hanno saputo fare e continuano a fare a favore della comunità, animati solo da un grande spirito di amicizia e solidarietà».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 maggio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.