Expo, per un’impresa su due porterà benefici

Secondo un sondaggio della Camera di Commercio di Monza e Brianza su circa 900 imprese lombarde, la metà crede che l'evento espositivo porterà effetti benefici sul fatturato. Oggi Renzi in visita al cantiere

Oggi il premier Renzi a Milano in visita ai cantieri di Expo. Un evento a cui i lombardi, in particolar modo gli imprenditori, guardano con crescente interesse anche per l’indotto: sono più di 300mila le imprese attive in Lombardia che da Expo si aspettano ricadute dirette sulla propria attività, principalmente legate ai settori della ricettività e del commercio. A Milano il 45% delle imprese è convinta che l’evento internazionale avrà effetti benefici. Gli imprenditori lombardi si aspettano da Expo 2015 soprattutto il potenziamento della rete infrastrutturale (41,8%), il miglioramento dell’offerta turistica (18,7%) e la creazione di nuovi posti di lavoro (26,7%). E comunque il 70% crede che Expo sarà importante per l’economia generale del Paese. E’ quanto emerge dalla indagine “Expo e imprese lombarde”, condotta dalla Camera di commercio di Monza e Brianza che ha coinvolto circa 900 imprese lombarde. EXPO 2015 ha inoltre un valore intangibile, legato alla “reputazione” e all’immagine dell’evento, che fa valere il suo brand, per il capoluogo e per l’intera area metropolitana della “grande Milano”, circa 60 miliardi di Euro. E’ quanto emerge da una stima dell’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza, nell’ambito del progetto ERI (Economic Reputation Index) su dati Anholt Brand Index, Registro Imprese, Istat, Censis, Isnart, Istituto Tagliacarne.

“L’Expo è una grande opportunità – ha dichiarato Carlo Edoardo Valli, Presidente della Camera di commercio di Monza e Brianza – per Milano, la Brianza e l’intero Paese, sia in termini di indotto connesso alla preparazione sia, ancor di più, per l’Expo che resta, vale a dire per quelle ricadute economiche e di valore aggiunto che un grande evento globale produce. E per questa iniziativa, che è al tempo stesso un’importante occasione di sviluppo strategico, occorre trovare un orizzonte di crescita comune, così da puntare sulla sfida della qualità di un Made in Italy produttivo, innovativo e globale.”
In Brianza a settembre EXPO GP – I Commissari dei Padiglioni di Expo 2015 incontrano il “sistema” Brianza dal 5 al 7 Settembre.

E a Settembre, in concomitanza con il GP di Formula 1 a Monza, sono attesi in Brianza 15 Commissari di altrettanti Paesi presenti ad Expo 2015 che incontreranno le imprese del territorio. Gli incontri si inseriscono nell’ambito delle attività di Brianz@Expo2015, l’associazione di scopo promossa dalla Camera di commercio di Monza e Brianza, insieme alle associazioni di categoria del territorio, per sostenere e valorizzare il sistema Brianza in occasione di Expo 2015.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 agosto 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.