Chips di Topinambour e gamberi al cioccolato, arriva la cucina sorprendente

E' una cucina veloce ma sorprendente quella che ha proposto lo chef Luca Zanzottera nel primo corso di cucina Tigros della stagione 2014-2015

Bastano uno yogurt di capra e due carote per stupire gli ospiti. E, se si vuol esagerare, aggiungere al proprio carrello dei topinambour o i biscotti specoolos. E’ una cucina veloce ma sorprendente quella che ha proposto lo chef Luca Zanzottera (nella foto a sinistra, accanto al suo braccio destro Guglielmo Trovato) nel primo corso di cucina Tigros della stagione 2014-2015, presso il Ristorante Buongusto all’interno del Tigros di Solbiate Arno. 

Il cuoco del ristorante I 5 Campanili di Busto Arsizio ha unito prodotti tradizionali, e anche poco costosi, a curiosi sfizzi acquistabili anche al supermercato: come il sale di bretagna, il frutto della passione o i topinambour. Il risultato sono state tre ricette "senza nome" ma con tanto gusto, apprezzatissime dai corsisti e che potrete cercare di riprodurre seguendo il liveblog.

Ecco i tre piatti:

– Gamberi alla salsa di cioccolato e liquirizia serviti con zucca e mandorle tostate

qui la videoricetta:

– Pacchero farcito al branzino con creme di zucchine e arancia e chips di topinambour

– Crema di cioccolato bianco, panna e yogurt servita con coulis di passiflora, fragole e frutti di bosco, biscotti speculoos e pistacchi

I passaggi delle ricette, i cui ingredienti saranno presto disponibili  sul sito di tigros, potete seguirli nel liveblog. 

Se non visualizzi bene il live, clicca qui



 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 settembre 2014
Leggi i commenti

Video

Chips di Topinambour e gamberi al cioccolato, arriva la cucina sorprendente 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.