108 chili di “bionde” nelle valigie

Denunciati per contrabbando di sigarette una coppia di cinesi e un uzbeko in arrivo da Mosca

499 stecche di sigarette, introdotte di contrabbando in Italia, "comodamente" sistemate dentro alle valigie imbarcate sull’aereo. A portare in Italia 108,6 kg di "bionde" sono stati una coppia cinese e un uzbeko, pizzicati dai controlli di Agenzia delle Dogane e Guardia di Finanza di Malpensa
Il primo sequestro (386 stecche) è stato effettuato nei confronti di una coppia di passeggeri cinesi provenienti da Pechino, che si portavano dietro ben cinque valigie colme di tabacco lavorato. Ulteriori 113 stecche sono state poi scoperte all’interno di due valigie in possesso di un passeggero uzbeko, residente in Lituania, in arrivo da Mosca (Russia). I trasgressori sono stati denunciati per tentato contrabbando alla competente Autorità Giudiziaria (Busto Arsizio).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.