A teatro arriva “Cercasi Violetta”

Lo spettacolo di Marco Simeoli porta in scena la storia di Viola, una ragazza che ama il ballo e il canto

Arriva il giorno dell’Epifania uno degli spettacoli più attesi dalle giovanissime. L’appuntamento è per domani, martedì 6 febbraio, alle 17, al teatro Apollonio di Piazza Repubblica quando sarà in scena il musical “Cercasi Violetta” per la regia di Marco Simeoli.
Un’ora e mezza di spettacolo colorato ed energico, fatto di coreografie dal sapore hollywoodiano e un finale da fiaba. La regia è di Marco Simeoni e sul palco tanti personaggi pronti a conquistare il pubblico: attori provenienti da musical di successo come Notre Dame de Paris, Romeo e Giulietta, San Pietro.
Il musical racconta l’età degli amori, delle grandi amicizie, dei sogni e dei primi dolori.
Viola ha 19 anni e un talento spiccato per il canto e la recitazione; deciderà di affrontare una sfida, una grande prova, per amore della sua famiglia. Ma la strada da intraprendere, come in tutte le favole che si rispettino, non è facile ed è costellata da insidie. Tra intrighi e colpi di scena, fino all’ultima nota, la storia di Viola (Eleonora Facchini) si svolgerà fra tanti personaggi, come l’eccentrica giurata del “fantasmagorico” Talent Show V-Star, il mitico regista Alex (Simone Sibillano) e l’affascinante Roger Marton (Paky Vicenti). Lo spettatore sarà catapultato nel mondo di Viola per viverne la fiaba. Le musiche e i testi di “Cercasi Violetta”, inediti, sono a cura di Tony Labriola.

Per info e biglietti clicca qui

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.