Al via il corso di informatica per chi è in difficoltà

“Il 90% di chi si è rivolto all’InformaLavoro non sapeva accendere un pc” spiega l’assessore Chierichetti. Mentre ora, grazie al Progetto Nuova Vita, ognuno riceverà un computer rigenerato

Da alcuni giorni sono partiti i corsi gratuiti di alfabetizzazione informatica organizzati dall’associazione Progetto Nuova Vita in collaborazione con l’Enaip di Busto Arsizio per supportare il Piano anticrisi 2015 del Comune di Olgiate Olona.

Il piano anticrisi 2014-2015 infatti non mira solo ad aiutare economicamente chi si trova in difficoltà, ma anche a fornire strumenti che possano aiutare chi si trova in situazione di disagio a trovarsi un lavoro, potenziando le sue competenze. «L’idea – spiega l’assessore ai Servizi sociali Gabriele Chierichetti – è nata dalla valutazione delle richieste di contatto espresse lo scorso anno dagli utenti olgiatesi presso lo sportello InformaLavoro: quasi il 90 % di coloro che nel 2014 si sono rivolti ai nostri uffici non era in grado neppure di accendere un computer. Questo impediva loro di utilizzare i servizi messi a disposizione in ambito provinciale per facilitare una più agevole e rapida ricollocazione sul mercato del lavoro. Ci è sembrato utile coinvolgere nel piano anticrisi i volontari del Progetto Nuova Vita, per consentire di fornirAl e a molti nostri cittadini alcune competenze informatiche di base. Fondamentale è stato anche il contributo del Centro Enaip di Busto Arsizio che ha messo a disposizione gli spazi e le attrezzature per poter effettuare i corsi».

Spiega Massimiliano De Cinque, fondatore del Progetto Nuova Vita: «Abbiamo organizzato un corso per ventincinque persone, strutturato in cinque lezioni di due ore ciascuna, durante le quali cercheremo di fornire alcune competenze di base come la gestione di file e cartelle, la navigazione in internet, la creazione di una account di posta elettronica, l’utilizzo di word processor, con l’obiettivo finale di mettere in grado i partecipanti al corso di riuscire autonomamente a predisporre un curriculum personalizzato. Poiché non tutti gli iscritti dispongono di un Pc, la nostra associazione ha anche deciso che donerà ad ogni iscritto un computer rigenerato, così che possa fare pratica e rendersi sempre più autonomo».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.