Albinoleffe – Pro Patria, vietato sbagliare

Sfida delicata per i tigrotti, che domenica 25 gennaio a Bergamo (ore 16) giocheranno una difficile gara salvezza

L’ora della verità è arrivata: domenica 25 gennaio alle ore 16 allo stadio “Atleti Azzurri d’Italia” di Bergamo la Pro Patria affronterà l’Albinoleffe per una sfida salvezza fondamentale.

Mister Marco Tosi insegue ancora la prima vittoria sulla panchina biancoblu e per la prossima gara non potrà contare sugli squalificati Andrea Botturi e Francesco Giorno, entrambi espulsi contro il Pavia. Possibile però che ci sia un reintegro in rosa dei giocatori messi in disparte nelle scorse settimane perché ritenuti uscita. La società per affrontare al meglio la preparazione alla sfida cruciale ha imposto il silenzio stampa ai tesserati, peccato che poi questo abbia avuto sfumature del tutto soggettive: il club non ha detto una parola sull’amichevole contro il Chiasso di giovedì (terminata 0-0), salvo poi concedere a Matteo Serafini, capitano e uomo simbolo della squadra che sembra avere pronte le valige, un’intervista con un giornale di Reggio Emilia.
Chissà se mister Tosi ceciderà ancora per una squadra iper-offensiva con Candido, D’Errico, Baclet e Serafini schierati tutti dal primo minuto come contro il Pavia.

L’Albinoleffe intanto ha adottato la stessa linea della Pro: bocche cucite per non distrarsi, ma a Bergamo questo provvedimento è stato rispettato decisamente con maggior rigore. Anche seriani si giocano molto in questa gara e, così come per la Pro, anche per loro questa sarà una gara da dentro-fuori, tutto o niente. Il tecnico Amedeo Mangone, ex terzino di Bologna e Roma, è il terzo allenatore che si siede sulla panchina bergamasca, così come per la Pro. Il ritorno di Girasole a centrocampo potrebbe riportare equilibrio ad una squadra che ha più volte perso la testa nel corso delle partite. Punto fermo in avanti è Matteo Momentè: arrivato da Varese sul finire del mercato di agosto, è una delle poche note liete dell’Albinoleffe, riuscendo ad andare in rete con buona costanza (già 10 reti), come nell’ultima gara, quando i seriani sono andati a vincere sul difficile campo dell’Arezzo.

La diretta dell’incontro è già attiva. Commenta o interagisci tramite istagram e twitter con l’hashtag #albinoleffepropatria

Albinoleffe – Pro Patria (probabili formazioni):
Albinoleffe (4-3-1-2): Offredi; Salvi, Ondei, Allievi, Maietti; Girasole, Spinelli, Geroni; Silva Reis; Momentè, Corradi. All.: Mangone.
Pro Patria (4-2-3-1): Melillo; Guglielmotti, Zaro, Anderson (Gerolino), Taino; Arati (Cannataro), Calzi; Candido, Baclet, D’Errico; Serafini. All.: Tosi.
Arbitro: sig. Baroni di Firenze (Sangiorgio e Dessena).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.