America in festa per la “scalata del secolo”

Tommy Caldwell e Kevin Jorgeson hanno completato in 19 giorni di arrampicata libera la salita sulla via Dawn Wall della parete di El Capitan. Un'impresa di difficoltà assoluta

(El Capitan fotografato dal fondovalle del parco di Yosemite, in California / foto Franzetti)


La prima impresa alpinistica del 2015 si candida anche a essere tra le più importanti dell’anno. Ma al di là di graduatorie che lasciano il tempo che trovano, non c’è dubbio che la scalata in arrampicata libera di "El Capitan" nel parco nazionale di Yosemite in California rappresenti un avvenimento di quelli di primissimo piano.
Al termine di un "assalto" durato 19 giorni, i due americani Tommy Caldwell (36 anni) e Kevin Jorgeson (30) sono arrivati in vetta a questo monolite impressionante – una parete liscia e alta quasi mille metri – attraverso la via chiamata Dawn Wall, che presenta difficoltà tecniche impressionanti, e che è stata affrontata senza attrezzatura utile alla salita (i due climbers hanno utilizzato solo quella di sicurezza e per la permanenza in parete: hanno dormito in una tenda sospesa nel vuoto).
Caldwell e Jorgeson progettavano da alcuni anni questa impresa, pianificata con una serie di ricognizioni e tentativi non andati a buon fine; lo stesso Caldwell aveva definito questa salita come «la cosa più pazza che io abbia mai provato in assoluto […] un compito arduo ma allo stesso tempo affascinante».
L’impresa, che i media americani hanno subito etichettato come "scalata del secolo", è stata inoltre seguita minuto per minuto grazie a una intensa e in parte inattesa copertura mediatica, anche grazie all’utilizzo dei social network. Anche per questo in molti (ci si è messo anche il presidente Barack Obama), ai quattro angoli del globo, hanno fatto il tifo per Tommy e Kevin fino al momento in cui hanno toccato la vetta mettendo così fine a questo autentico capolavoro dell’arrampicata.

(La targa alla base della parete nel Parco Nazionale di Yosemite / foto Franzetti)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.