Bastianoni su Facebook: “Livorno arrivo”

Il portiere del Varese annuncia l'addio ai colori biancorossi. Attesa per Radosevic ma secondo un sito specializzato la trattativa è saltata

Elia Antonio Bastianoni è sul punto di lasciare il Varese per indossare la maglia del Livorno. Lo ha rivelato questo pomeriggio – martedì 20 gennaio – lo stesso portiere attraverso il proprio profilo Facebook (condiviso con la fidanzata Silvia) con un messaggio eloquente.

        

Un "rumor" confermato – ma a questo punto non c’era più bisogno – anche da ambienti vicini alla società del presidente Laurenza. Il 24enne portiere nato a Santa Margherita Ligure è stato il titolare del Varese nel girone di andata, ma proprio sabato a La Spezia ha lasciato il posto al suo vice Perucchini. A Livorno, curiosamente, trova il proprio cognato Luca Mazzoni (ha sposato la sorella della fidanzata di Bastianoni, Irene). A questo punto il Varese dovrà riaprire le trattative per un portiere: il nome che girava nei giorni scorsi era quello del cagliaritano Alessio Cragno, 20 anni e mezzo, considerato un talento emergente per il ruolo. Sempre tra le fila dei sardi ci sono altri due giocatori interessante, il difensore Simone Benedetti e l’attaccante Alessandro Capello.
Sempre dal web, ma dal sito specializzato gestito da Gianluca Di Marzio, rimbalza inoltre un’altra notizia, quella del blocco della trattativa che doveva portare a Varese il centrocampista del Napoli, Josip Radosevic. In via Manin sono pronti i documenti per il tesseramento, ma secondo le voci il giocatore e il club campano non hanno trovato l’accordo sullo spostamento in Lombardia. Il Varese sta alla finestra, considera la trattativa ancora in corso ma attende conferme dalla Campania, anche se sembra che sia il calciatore a non voler accettare il trasferimento in biancorosso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.