Bizzozero: motocross arrogante, picchiato il contadino

La polizia ha denunciato tre persone che hanno aggredito il proprietario di un fondo agricolo

Un ragazzo stava facendo motocross nel prato antistante al cimitero di Bizzozero. Il proprietario del fondo ha sgridato il motociclista che, con le sue evoluzioni, stava rovinando il terreno. Il ragazzo è tornato a casa e ha chiamato il padre e il fratello. I tre sono tornati nel campo e hanno picchiato il povero agricoltore. Un gesto violento e arrogante che per fortuna la polizia ha scoperto e sanzionato con una complessa denuncia al gruppo, per lesioni personali. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.