Bollette acqua, pagamenti rinviati al 31 gennaio

La decisione dopo che i cittadini avevano segnalato di aver ricevuto in ritardo i bollettini di pagamento

 Si informa che a seguito dell’iniziativa del Sindaco, che ha segnalato ad AMSC – società che gestisce il servizio dell’acquedotto comunale – il disagio dei cittadini per aver ricevuto negli scorsi giorni i bollettini di pagamento del servizio idrico in prossimità della data di scadenza o successivamente alla stessa, i termini per il pagamento delle bollette sono rinviati al 31 gennaio 2015. Amsc inoltre ha comunicato che le “avverse condizioni metereologiche degli ultimi mesi del 2014, caratterizzati da abbondanti e frequenti piogge, non hanno permesso di svolgere le attività con la normale efficienza”, pertanto alcune bollette sono state emesse con un periodo di consumo più esteso del consueto semestre.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.