Borini regala a Newsciclismo la prima maglia tricolore

Il portacolori del team varesino ha vinto nel trevigiano il Campionato Italiano Veterani di ciclocross

Si è aperto nel modo migliore il 2015 per il ciclismo della nostra provincia. In attesa che Basso, Santaromita e i "prof" inizino la propria stagione su strada, la bella notizia arriva dal ciclocross seppure di livello amatoriale: Orlando Borini, del team varesino Newsciclismo.com, ha infatti conquistato la vittoria nel Campionato Italiano di categoria Veterani disputato in provincia di Treviso.
Sullo sterrato di Falzè di Piave, Borini ha domato un percorso belle e insidioso e gli avversari di turno, regalando alla squadra nostrana la prima maglia tricolore in assoluto. Borini ha preceduto il milanese Bonalda e il modenese Montanari nonostante un guasto meccanico nel corso del secondo giro. «Ero partito in testa ma sono stato costretto a uno stop forzato e imprevisto – ha detto il neocampione all’arrivo – Poi però sono riuscito a recuperare terreno e a riportarmi al comando, gestendo nel finale i pochi secondi di margine che avevo guadagnato».
Con questo successo la "stella" di Newsciclismo.com prosegue nel suo percorso netto: nel nuovo anno ha preso parte a tre gare e ottenuto altrettanti successi. «E la dedica va proprio alla mia squadra – ha concluso Orlando – sperando che sia di buon auspicio per il resto della stagione». Domenica si gareggia ancora, a Bettole di Borgosesia (Vercelli): l’occasione è una prova valida per il Challenge Europa.

Campionato Italiano Veterani
Ordine di arrivo: 1) Orlando BORINI (Newsciclismo.com VA); 2) Graziano Bonalda (La Ca’ di Ran MI); 3) Davide Montanari (Stemax Team MO); 4) Emiliano Pajato (Team Cycling Center BI); 5) Remo Bardelli ( Stemax Team MO).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.