Capodanno ortodosso, gran gala e tradizione

Martedì 13 gennaio la festa al Casinò Campione d’Italia

 La ricorrenza del capodanno ortodosso, martedì 13 gennaio, sarà celebrata nel Salone delle feste del Casinò Campione d’Italia con il gran gala Russian special Event che vuole rinnovare i fasti di una tradizione particolarmente cara alla clientela dell’Est europeo. Sul cardine del calendario ortodosso, dunque, il Casinò campionese ha affinato un programma da considerare a sua volta una piccola tradizione destinata a rinnovarsi il prossimo 13 gennaio negli eleganti spazi al nono piano della casa da gioco: un palcoscenico d’eccezione per un altrettale spettacolo e per la cena un menu con piatti propri della tradizione dell’area ortodossa. Da Mosca, dunque, le fantasie del teatro Chudaki, dall’Ucraina, direttamente da Eurovision Song, la compagnia di ballo Life e la cantante Olesia Kericuk vincitrice di Ukraina Got Talent animeranno il gala sul versante dell’intrattenimento mentre saranno a cura degli chef Egidio Iadonisi Swiss Diamond Hotel e Lorenzo Staltari Executive Chef del Casinò (possibilità di cena sia a buffet – 150 franchi – sia placée – 200 franchi) le portate ispirate alla cultura gastronomica che è parte integrante della festa per il capodanno ortodosso, sempre speciale al Casinò Campione d’Italia.

 
Prenotazioni telefonando al numero + 4191 640 11 11 (numero verde 00800 800 77 700).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.