“Chiara sia un esempio per i giovani”

Consegnata una targa al merito da parte del comune alla 15enne Chiara Franza, nuotatrice della Rari Nantes che ai mondiali in Messico ha conquistato diverse medaglie

Un riconoscimento speciale per Chiara Franza, nuotatrice della Rari Nantes Saronno che lo scorso novembre ha vinto diverse medaglie ai mondiali di nuoto che si sono disputati in Messico. A soli 15 anni ha esordito con la maglia azzurra in una competizione internazionale conquistando due ori (staffetta 4×50 e 4×100), un argento (staffetta 4×50 stile libero) due bronzi in staffetta (4×100 e 4×200 entrambe stile libero) e un bronzo nei 50 dorso.
Chiara si allena tutti i giorni, cinque volte a settimana, nella piscina comunale di Via Miola, nel noto gruppo che si occupa di nuoto per disabili. Nei giorni scorsi anche il sindaco Luciano Porro, a nome dell’amministrazione comunale, ha reso omaggio a questa giovane atleta: con tanto di fascia tricolore ha consegnato a lei una targa al merito, con inciso l’augurio «di essere da esempio ai tanti altri giovani». 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.