Chiude l’Agenzia del Turismo

Con il 31 gennaio chiudono infatti le attività dell’agenzia del turismo provinciale e i suoi uffici, in concomitanza allo scadere del contratto della sua direttrice fin dagli albori, Paola Della Chiesa. Il palazzo resterà chiuso

agenzia del turismo
L’Agenzia del Turismo della Provincia di Varese,
avviata 5 anni fa da Villa Recalcati per promuovere e sviluppare il turismo, chiude i battenti. Con il 31 gennaio chiudono infatti le attività e i suoi uffici, in concomitanza allo scadere del contratto della sua direttrice fin dagli albori, Paola Della Chiesa (nella foto con l’ex presidente e commissario sraordinario della Provincia di Varese Dario Galli).

In cinque anni, l’agenzia si è fatta ricordare in particolare per l’attività legate alla promozione turistica legata agli eventi – spesso di portata internazionale – di canottaggio, ciclismo, golf e volo a vela, tra i quali spiccano in particolare i mondiali di canottaggio master e under 23, che hanno portato in città migliaia di sportivi e appassionati. Ma è stata anche più volte al centro di polemiche: in particolare per i costi di esternalizzazione dell’agenzia e della sua dirigenza. Sulla gestione precedente sono infatti in corso accertamenti soprattutto in merito ai sistemi di spesa.

Ora, le attività che furono dell’agenzia torneranno interne alla Provincia di Varese: se ne occuperà infatti il settore Attività Culturali, Turistiche di promozione e sportive, che vede come consigliere delegato Paolo Bertocchi e come dirigente Marina Rossignoli.

L’ex APT, invece, da domani sarà chiuso: il palazzo, di proprietà della Provincia, non ha per il momento una destinazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.