Cisterne abbandonate in zona industriale

Tre grosse cisterne sono state abbandonate sui marciapiedi della zona industriale di Busto Arsizio, a pochi passi dal centro multiraccolta. E non è il primo rifiuto ingombrante lasciato nella zona

Sacchetti, copertoni o materiali edili. Capita sempre più spesso di vedere ai bordi delle strade i rifiuti lasciati da qualche incivile, ma quello che questa mattina è stato trovato in zona industriale a Busto Arsizio è quasi da record: tre grosse cisterne, abbandonate sul ciglio della strada. Qualcuno deve aver sfruttato la chiusura natalizia delle fabbriche per disfarsi delle strutture, lasciate a pochi passi dal centro multiraccolta. La segnalazione arriva dalla pagina Facebook "Sei di Busto Arsizio se" nella quale chi frequenta la zona spiega che non si tratta di una novità: la roulotte che si vede anche in questa foto è stata abbandonata lì circa un anno fa e da allora nessuno l’ha più rimossa. Ora sono arrivati questi rifiuti ben più evidenti che difficilimente potranno rimanere lì a lungo.

Nel frattempo è bene ricordare che dalla scorsa estate l’amministrazione comunale ha aderito al portale "Decoro Urbano", un servizio che permette di segnalare direttamente al comune degrado, rifiuti e vandalismi in città. Dall’attivazione del servizio sono state indicate 157 criticità e di queste 52 sono state risolte.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.