Come sarebbe la Lombardia autonoma? Maroni sperimenta in Valtellina

Presentando la decima tappa di Lombardia Expo Tour, in programma domenica 11 gennaio a Sondrio, il presidente della Regione ha parlato dei progetti che vorrebbe affidare alla Provincia di Sondrio

Come sarebbe la Lombardia autonoma? Roberto Maroni pensa di sperimentarlo in Valtellina, come ha detto ieri in occasione della presentazione della decima tappa del Lombardia Expo Tour, in programma domenica 11 gennaio a Sondrio.

"Voglio fare della Provincia di Sondrio una provincia autonoma, un modello sperimentale da poter estendere in futuro a tutta la Regionee – ha detto il presidente della Regione Lombardia – Concretezza è la nostra parola d’ordine, e vogliamo sfruttare questa occasione. C’è un progetto Valtellina per Expo 2015, per promuovere l’attrattività della zona, finanziato con 300 mila euro, capofila la Camera di commercio di Sondrio. Vogliamo sfruttare Expo per evidenziare questo modello che abbiamo deciso di realizzare qui, la provincia con lo status della provincia autonoma. Con le stesse caratteristiche e le risorse delle zone confinanti. Abbiamo già iniziato a lavorare in questa direzione, i temi sono tanti e concreti: impianti di risalita per valorizzare il turismo, le concessioni da derivazioni idroelettriche, importanti; io vorrei che fosse la Provincia a poterle gestire".

"Tra i tanti temi – ha proseguito Maroni – c’è anche quello del parco dello Stelvio, anche in questo caso abbiamo fatto capire al Governo che c’è anche la Lombardia e non solo il Trentino. Ci sarà il coinvolgimento della provincia di Sondrio, anche nel progetto del tunnel in alta valle. Poi il fondo dei comuni confinanti, anche qui la provincia deve esercitare un ruolo importante, così come nella gestione del territorio, con la questione della frana del Ruinon. Tutti temi che voglio siano gestiti dalla provincia di Sondrio: voglio far vedere come sarebbe la Lombardia se fosse autonoma".

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.