Concerto di gala per l’Epifania

Martedì 6 gennaio, nella Chiesa del Convento, si esibiranno il soprano Lorena Campari, il baritono Carlo Morini e il tenore Diego Cavazzin diretti dal maestro Romano Oppici.

Grande concerto di gala la sera dell’Epifania, ad Azzio, nell’antica Chiesa del Convento. A promuoverlo sono la costituenda Associazione AAGA e il Rotary di Sesto, Angera, Lago Maggiore, in collaborazione con alcune Associazioni Culturali del territorio. 

Sotto la direzione del celebre maestro Romano Oppici, si esibiranno: Lorena Campari, soprano, il baritono Carlo Morini e il tenore Diego Cavazzin.
Lorena Campari svolge attività concertistica a livello internazionale (Seoul, Londra, Bruxelles, solo per citare le città più importanti). Tra l’altro ha rappresentato l’Italia al Festival delle Nazioni ad Oslo e Bergen. I critici l’hanno definita “talento nella voce e cantante d’opera purosangue di tipo classico di grande rilevanza e seduzione”. Diego Cavazzin ha nel suo repertorio operistico: la Traviata, il Rigoletto, il Trovatore, Madama Butterfly, Bohème, Tosca, Lucia di Lammermmor, Elisir d’amore; in particolare è stato Duca di Mantova nel Rigoletto, Pinkerton in Madama Butterfly, Cavaradossi in Tosca. Carlo Morini si è esibito in alcuni fra i più importanti Teatri Italiani (Milano, Torino, Bologna, Roma, Firenze, Palermo, RAI, Parma, ecc.), ed in svariati Teatri all’estero (Nizza, Filarmonica di Berlino, Il Cairo, ecc.), collaborando con celebri Direttori d’orchestra, come Piero Bellugi, Bruno Campanella, James Conlon, Marcello Panni, Valery Gergiev, Zubin Mehta, Peter Maag, Bruno Bartoletti, Massimo De Bernart,ecc.

Saranno accompagnati da Maria Silvana Pavan al pianoforte. Collabora con l’Orchestra Verdi di Milano, dove ha lavorato con i seguenti direttori: Riccardo Chailly, Xian Zhang, Wayne Marshall, Roberto Abbado, Claire Gibault, Johannes Debus, Aldo Ceccato, Helmuth Rilling, Luis Bacalov, Jader Bignamini, Tetsuji Honna, Andrea Pestalozza, Giuseppe Grazioli, Marcello Panni, Francesco Maria Colombo.

Al termine dello spettacolo gli enti organizzatori (AAGA, Rotary del Lago Maggiore, Amici del Convento di Azzio, Pro loco Azzio, Gruppo Alpini Azzio-Orino, Gruppo Ronchelli Cabiaglio, Amici di S.Biagio-Cittiglio, Amici del Museo Bodini, Museo Bodini, Museo Salvini, Menta e Rosmarino, Centro Studi “Peregalli”) avranno il piacere di soffermarsi con i presenti per un brindisi augurale.

L’ingresso è libero.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.