Condominio al freddo, il sindaco scrive a Eni

Lettera di Andrea Pellicini all'azienda: "Il Comune metterà in pratica tutte le azioni per la tutela dei propri cittadini"

andrea pellicini «Con la presente sono a chiederVi di riattivare immediatamente la fornitura del gas presso il Condominio sito in Luino Via Puccini n. 1/A». Con queste parole comincia la lettera inviata stamani dal sindaco di Luino, Andrea Pellicini, per cercare di dare rapida soluzione ad un problema verificatosi nei giorni scorsi in una palazzina della città lacustrre: l’interruzione della fornitura di gas elettrica da parte di Eni.
«L’interruzione della fornitura costituisce, – continua il sindaco di Luino – nel caso di specie, comportamento gravissimo, soprattutto nel corso dei giorni più freddi. Nel condominio risiedono persone anziane e bambini che non possono essere lasciati in queste penose condizioni. Tra l’altro, per quanto a mia conoscenza, i condomini stanno rispettando i termini del piano di pagamento concordato con ENI. Non posso credere che una grande società come la Vostra, che ha fatto la storia dell’imprenditoria pubblica e privata italiana, possa agire con una così palese indifferenza nei confronti dei propri utenti, di fronte ad un ritardo di pagamento di soli 3 giorni».
«Vi avviso sin da ora che il Comune di Luino, laddove la fornitura non dovesse essere riattivata immediatamente, darà corso a tutte le opportune azioni a tutela dei propri cittadini. Nella speranza che si sia trattato di un disguido e che tutto venga sistemato nel più breve tempo possibile, sono a porgere distinti saluti».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.