Continua il silenzio stampa per la Pro Patria

Il direttore sportivo Tricarico non parla della gara, ma conferma il silenzio stampa. Il futuro di Marco Tosi lo deciderà la società

Alla fine della gara persa 1-0 in casa della Pro Patria, l’unico a presentarsi ai giornalisti è il direttore sportivo Fabio Tricarico, che non rilascia dichiarazioni continuando così il silenzio stampa. Dalla sala stampa però trapelano due notizie: sul futuro di Marco Tosi deciderà la società nelle prossime ore, mentre Serafini ha deciso di sua spontanea volontà di non indossare la fascia di capitano finché non saranno chiare alcune dinamiche tra lui e la società.

Parla invece l’allenatore dell’Albinoleffe Amedeo Mangone: «Siamo contenti della vittoria che ci lascia respirare un po’. La salvezza diretta è ancora molto lontana, ma continuando di questo passo potrebbe non essere impossibile. Abbiamo fatto un buon primo tempo, trovando meritatamente il vantaggio, poi nella ripresa abbiamo subito la pressione della Pro Patria, che ha giocato con quattro punti, ma alla fine ci siamo difesi bene portando a casa questi tre punti».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.