Cunardo apre la stagione di sci di fondo in provincia di Varese

Martedì 6 gennaio apre ufficialmente la pista "Sole e neve" presso la baita del fondista a Cunardo, curata dai volontari dello Sci Club. Previste anche aperture in notturna due volte a settimana

Martedì 6 gennaio apre ufficialmente la pista "Sole e neve" presso la baita del fondista a Cunardo. Inizia così il giorno dell’Epifania la stagione dello sci di fondo in provincia di Varese. Grazie all’impianto di innevamento artificiale (i cannoni "sparaneve") ad accogliere tutti gli appassionati di fondo ci sarà un anello da 1,2 km perfettamente battuto sia per la tecnica libera che per quella classica.
Alla Baita del Fondista sarà attivo, oltre al servizio di ristoro e ad ampi spogliatoi riscaldati, il noleggio delle attrezzature che permetterà a tutti di cimentarsi con lo sci nordico. Per i principianti sono a disposizione, su appuntamento, anche i maestri di sci. La pista è aperta tutti i giorni della settimana, dalle 8.30-12.30 e dalle 14.00-17.30, in più grazie al sistema di illuminazione il martedì e il giovedì sarà possibile sciare in notturna fino alle 22.00. 
 
«È grazie allo Sci Club Cunardo – commentano gli organizzatori – ed al lavoro dei suoi volontari, se lo sci da fondo è rimasto uno sport vitale in provincia di Varese. Basti pensare che solo in 6 degli ultimi 25 inverni varesini sarebbe stato possibile sciare grazie alle naturali precipitazioni nevose. Se invece non si è mai smesso di andare sugli "sci stretti" è merito di chi crede nella forza e nel valore dello sport, sia dal punto di vista turistico ma anche dal punto di vista sociale ed educativo. Per maggiori informazioni sulla pista e sulle attività sportive: info@sciclubcunardo.it o tel. 0332716225». 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.