Detriti e sporcizia nel porticciolo di Laveno, perché nessuno interviene?

Bottiglie, legni e detriti vari nel lago. Un lettore segnala che questa situazione si protrae da quasi due mesi

«Il porticciolo di un paese che si affaccia sul lago dovrebbe essere la sua carta d’identità, il suo messaggio di benvenuto a chi approda. Invece a Laveno Mombello da due mesi c’è questa situazione, sotto gli occhi dei turisti che passeggiano sul lungolago. Non è una bella immagine soprattutto perché dà un senso di inerzia inaccettabile. Ma che cosa ci vuole a raccogliere quei detriti e perché nessuno si attiva?». La foto è stata inviata da un lettore.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.