Diawara operato a Monza: starà fuori due mesi

Riuscito l'intervento all'occhio destro dell'ala francese: ora però dovrà riposare per cinque settimane prima di tornare in palestra. Venerdì atterra Maynor

Cinque settimane di riposo assoluto, poi Kuba Diawara potrà riprendere ad allenarsi seppure in modo graduale: questo il verdetto che ha fatto seguito all’operazione all’occhio destro affrontata quest’oggi dall’ala della Openjobmetis all’ospedale San Gerardo di Monza. Il giocatore francese ha subìto il distacco parziale della rètina e oggi è finito sotto i ferri dell’equipe del professor Paolo Arpa, uno dei maggiori specialisti per questo tipo di interventi; l’operazione è "perfettamente riuscita" – lo scrive in un comunicato la Pallacanestro Varese – e quindi da ora si può iniziare a tracciare un (lungo) percorso di riabilitazione. 
Calendario alla mano quindi, Diawara non potrà giocare per un paio di mesi, nel corso dei quali ci saranno due weekend senza partite per via dell’All Star Game (sabato prossimo: Eyenga giocherà al posto di Kuba) e della Final Eight di Coppa Italia di febbraio. Il francese quindi potrebbe essere a disposizione di Pozzecco nella seconda metà del girone di ritorno, quando si spera che Varese possa essere in lotta per l’accesso a una delle otto posizioni dei playoff. Ora bisognerà attendere quali saranno le mosse della dirigenza sul mercato nel settore ali, dove sta per tornare a disposizione Kristjan Kangur, reduce dall’operazione di ernia. 
Intanto Eric Maynor – di cui parliamo in QUESTA intervista a Daniele Baiesi – è atteso in città: l’arrivo del suo aereo è previsto per venerdì mattina presto alla Malpensa, dopo di che il playmaker americano si sottoporrà alle visite mediche di rito.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.