Elettronica, uno dei pochi settori che non sente la crisi

Aumentano gli esercizi commerciali che vendono apparecchiature informatiche e telecomunicazioni in provincia. I dati del settore alla vigilia di Expo Elettronica

Sabato 24 e domenica 25 gennaio torna a Malpensafiere uno degli appuntamenti più attesi dagli appassionati di elettronica, Expo Elettronica. Si tratta di uno degli eventi più visitati dell’anno all’interno del polo fieristico e non a caso. Camera di Commercio, infatti, diffonde alcuni dati che rispecchiano come questo settore sia uno dei pochi in costante crescita.

In provincia di Varese gli esercizi commerciali specializzati nella vendita di apparecchiature informatiche e per le telecomunicazioni dal 2009 al 2014 sono aumentati del 19%, passando da 146 nel 2009 alle attuali 174. Il dato, che evidenzia un incremento medio del 3,6% annuo nonostante la crisi, è stato elaborato dall’Ufficio Studi e Statistica della Camera di Commercio alla vigilia della nuova edizione di Expo Elettronica. Un mondo, quello dell’elettronica di consumo, che in provincia di Varese, oltre alle imprese della distribuzione, conta anche 211 aziende che producono componenti elettrici e apparecchiature per le telecomunicazioni e apparecchiature per audio e video oltre a 1.700 strutture che operano nei servizi di informazione e comunicazione: si va dall’editoria di software all’attività di registrazioni musicali, dalle trasmissioni radiofoniche e televisive alle telecomunicazioni fino all’informatica e agli altri servizi legati all’informazione.

Un interesse che trova riscontro anche nell’attenzione con cui avanzano nell’informatizzazione delle proprie attività le imprese varesine: secondo un’indagine dell’Ufficio Studi della Camera di Commercio anche le aziende tra i 3 e i 9 addetti, che pure rappresentano il 95% del sistema economico provinciale, hanno nell’82% dei casi un collegamento internet mentre la quota di quelle che acquistano prodotti online negli ultimi anni è cresciuta al 27%. Situazioni che testimoniano come, pur essendoci ancora margini di miglioramento, le potenzialità del web e, più ingenerale, degli strumenti che ci offre la moderna tecnologia incominciano a diventare pane quotidiano per le nostre imprese, anche quelle di minori dimensioni.

Da qui l’attesa per la nuova edizione di Expo Elettronica (apertura ore 9-18), che vedrà la proposta da parte di circa 150 espositori di migliaia di articoli di informatica, telefonia, tablet, home theatre, accessori per console e videogiochi, audio car, navigatori, piccoli elettrodomestici, ricambi e prodotti per l’hobbistica e il fai da te. Fra gli articoli più richiesti i box multimediali per trasformare la tv in una postazione internet senza l’utilizzo del pc, consolle e accessori per videogame di ultima generazione, tablet e smartphone sempre più versatili e utili nella vita professionale e nel quotidiano con i relativi gadget.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.