Epatite C: inizia la somministrazione del superfarmaco

L'assessore Mantovani ha annunciato che è iniziata la distribuzione del vaccino destinato ai pazienti che hanno i requisiti clinici previsti

«Epatite C: nonostante tagli e inerzia del Governo e di tante Regioni, in Lombardia è partita la somministrazione del super farmaco. Il paziente sempre al centro delle nostre scelte».  È quanto scrive sul suo profilo Twitter il vice presidente e assessore alla Salute di Regione Lombardia Mario Mantovani in relazione alla somministrazione del farmaco Sofosbuvir, che prevede l’eradicazione del virus in sole 12 settimane.

Regione Lombardia ha infatti già da tempo individuato i Centri di riferimento e avviato la distribuzione ai soggetti che hanno i requisiti clinici previsti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.