Expo può cambiarti la vita? In un blog la sfida di Pierre Ley

Comunicatore e appassionato di cibo, Ley ha dato vita al blog “Expo sulla mia pelle” in cui racconterà la sua sfida per capire e vivere i temi dell’Esposizione universale a partire da se stesso

Un evento come Expo2015 può cambiarti la vita? Secondo Pierre Ley sì.
Italo-francese, varesino d’adozione, comunicatore (è Media relations manager per Whirlpool), appassionato di cibo, esperto di cucina e tanto altro, Pierre Ley è partito da una riflessione: "Il tema centrale di Expo "Nutrire il pianeta, energia per la vita" deve anche partire da ognuno di noi. Solo così potremo davvero dare il via a un cambiamento epocale".
Da qui l’idea di diventare protagonista di questo cambiamento e di raccontare il tutto su un blog, intitolato appunto "Expo sulla mia pelle"



di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.