Francesco Rigoli è tornato a casa, Mercallo e Sordio tirano un sospiro di sollievo

Il ragazzo, che oggi ha 27 anni, era sparito dal 31 ottobre del 2011: è tornato nelle prime ore del 2015 a casa dei genitori nel Lodigiano

Una bella notizia per cominciare il 2015 col sorriso. Francesco Rigoli è tornato a casa. Il ragazzo, 27 anni, era scomparso nel nulla il 31 ottobre 2011: da allora nessuno aveva più avuto sue notizie.

La sua auto è stata ritrovata pochi giorni dopo la sua sparizione ad Abbiategrasso, facendo temere il peggio. Lui però non ha più dato notizie di sè, fino alle prime ore del 2015, quando Francesco Rigoli è riapparso nella casa dei genitori a Sordio, nel Lodigiano. La famiglia ha anche una casa a Mercallo, dove il ragazzo sarebbe dovuto arrivare ormai tre anni fa per una cena coi genitori. Ora dovrà dare spiegazioni per questa sua prolungata assenza (dovuta, si pensava, a motivi di studio legati all’Università), ma l’importante è che sia tornato sano e salvo.

Ora i Rigoli possono tirare un sospiro di sollievo e riabbracciare il figlio: la notizia è stata data su Facebook dalla madre del ragazzo, sulla pagina creata apposta per aiutare le ricerche, seguita da quasi più di mille persone che in questi tre anni hanno espresso solidarietà e vicinanza alla famiglia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.