Girone per il titolo, Killer Bees battuti in casa

Tre reti a cavallo della mezz'ora permettono all'Hc Nivo di espugnare il PalAlbani (2-4 il finale). "Api" senza Cintala, ingaggiato da una squadra Usa

Un black-out durato poco più di due minuti nel secondo periodo ha condannato i Killer Bees alla sconfitta nell’esordio del girone per il titolo (il campionato è quello svizzero di Terza Lega) contro un Nivo che ha approfittato degli errori varesini. 4-2 per gli ospiti il finale al PalAlbani, risultato maturato a cavallo del 30′ quando appunto il Nivo ha messo a segno in rapida successione una tripletta (Campanello, Guscio e Fransioli i marcatori) che ha indirizzato il match. Suominen ha dovuto fare a meno dell’infortunato Toletti e dello slovacco Peter Cintala, chiamato a giocare in una formazione della lega FHL (un campionato professionistico minore) negli Usa, in Ohio.
La partita è stata aperta da una rete del Nivo, con Claudio Celio, al termine di un’azione che ha scatenato le proteste delle Api per un sospetto fuorigioco. A riportare la parità in avvio di secondo periodo ci ha pensato Rock, top scorer dei varesini, che nell’occasioneh a convertito in gol un assist di Malacarne. Poi, come accennato, tre minuti per il crollo: prima il 2-1 ospite con Campanello in superiorità, quindi le altre due reti del Nivo con deviazioni nei pressi della porta che hanno portato il distacco a tre lunghezze, 1-4. A riavvicinare i Killer Bees è stato un pimpante Malacarne con un tiro dalla blu al termine del terzo centrale, ma nell’ultimo periodo i gialloazzurri non hanno trovato la via della rete consegnando così agli avversari il successo. Prossimo turno per Varese, la trasferta di sabato 24 (ore 17) a Sonogno contro il Val Verzasca che in classifica precede di soli due punti Teruggia e soci.

Varese Killer Bees – Hc Nivo 2-4 (0-1; 2-3; 0-0)

Reti: 11’23” Celio (N – ast Viganò); 23’29” Rock (V – Malacarne), 31’14” Campanello (N – Pestoni), 32’34” Guscio (N – Cavanna); 33’35” Fransioli (N – Pestoni); 38’33” Malacarne (V). 
Varese KB: Bianchi (Angei); Barban, Rotolo, Cattaneo, Galeone; Teruggia, Rock, Malacarne, Barbiero, Cesarini, Merzario, Tonetto, Di Pietro. All.: Suominen.
Classifica: Cramosina 33 (partite giocate 2); Ceresio 32 (1); Nivo 31 (2); Ascona 30 (1), Pregassona 24 (1); Val Verzasca 22 (0); VARESE KB 20 (1).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.