I musulmani promuovono una marcia per la pace

In programma sabato 24 gennaio con ritrovo alle ore 15.30 alla stazione FS

Riceviamo e pubblichiamo

Il Consiglio direttivo provvisorio della Federazione Islamica Lombarda "F.I.L.", in coordinamento con la Confederazione Islamica Italiana "C.I.I.", assieme ai Centri di Cultura Islamica della provincia di Varese, in nome e per conto della società civile musulmana e della numerosa comunità islamica italiana ad essi aderente condannano con fermezza e senza alcuna riserva tutti gli atti terroristici che colpiscono gli uomini e le donne della famiglia umana.
Siamo convinti che tutti gli uomini che hanno sinceramente scelto la via della pace e del dialogo devono condannare e isolare coloro che seguono la via del terrore, della becera violenza e della violazione dei Diritti umani.
Ribadiamo la nostra indignazione ed esprimiamo con profonda tristezza la nostra solidarietà e le nostre più sentite condoglianze a tutti i familiari delle vittime.
Ci dichiariamo pronti ad assumerci insieme a tutti gli uomini di buona volontà il nostro impegno per lottare per la libertà, l’ uguaglianza e la fraternità e per opporsi alla violenza che uccide la dignità e i sentimenti più profondi della persona umana.
A tal fine, comunichiamo l’organizzazione di UNA MARCIA PER LA PACE che si svolgerà a Varese sabato 24 gennaio, con ritrovo alle ore 15,30 presso la stazione FFSS di Varese e che terminerà al Palazzo comunale di Varese.
Tutti i cittadini Varesini e la società civile sono invitati.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.