I nuovi dirigenti della questura

Cambiano il capo delle Volanti e quello della polizia stradale

Questa mattina, presso la sala riunioni della questura di Varese, si è tenuto un incontro di saluto per l’insediamento dei tre nuovi funzionari assegnati agli uffici della polizia di stato operanti nella provincia . Il commissario capo Maurizio Greco, di 46 anni, originario di Taranto, con sedici anni di servizio svolti dapprima come agente presso la Questura di Parma e poi con la qualifica di ispettore presso la Questura di Brescia, è stato assegnato alla dirigenza l’U.P.G.S.P., ovvero le volanti. Il commissario capo Luigi Marsico, di 29 anni, originario di Picerno (Potenza), assegnato presso l’ufficio immigrazione della questura, come primo incarico nella polizia di stato. Entrambi i funzionari sono appena usciti dal “ 103esimo corso di formazione per commissari della polizia di stato. Mentre il vicequestore aggiunto Gianfranco Martorano, di 49 anni, originario di Potenza, è il nuovo responsabile della polizia stradale. Con venti anni di servizio svolti precedentemente dapprima in qualità di funzionario addetto presso i compartimenti della polizia stradale di Bologna e Napoli, e con la qualifica di funzionario della polizia stradale presso le sedi di Avellino, Cosenza, Taranto , Livorno, e da ultimo a Brindisi prima di essere assegnato presso la sezione della polizia Stradale di Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.