I racconti della Battaglia del San Martino sul palco del Periferico

Lo spettacolo, per la regia di Paola Manfredi, sarà in scena sabato 24 gennaio, alle 21

Quando partirono comicinciò a lavorareSi intitola "Quando partirono cominciò a nevicare", lo spettacolo adatto a tutta la famiglia che sarà in scena sabato 24 gennaio, alle 21, per il secondo appuntamento della rassegna "Parole Nuove" e in occasione della Giornata della Memoria. Per la regia e drammaturgia di Paola Manfredi, lo spettacolo è una produzione del Teatro Periferico e vedrà in scena tutti gli attori della compagnia. 

La battaglia sul monte San Martino, dell’8 novembre del 1943, fu una delle prime lotte partigiane contro gli occupanti tedeschi guidata dal Tenente Colonnello Croce.
Lo spettacolo si basa sulle interviste ai testimoni diretti ed è una riflessione sull`esperienza della popolazione di Cassano Valcuvia che, nei giorni della battaglia, fu rinchiusa per 4 giorni nella chiesa parrocchiale. Lo spettacolo fa parte del progetto di Teatro Periferico “Storia e Storie”: un lavoro di ricostruzione della memoria del territorio, attraverso microstorie particolari, intensamente sentite, personali e vissute, raccolte mediante interviste. 
Il progetto si avvale dell’arte teatrale per promuovere la coesione sociale e agire da strumento di lettura e di interpretazione del territorio, favorendo la creazione di un tessuto culturale comune e il dialogo tra generazioni.

TEATRO COMUNALE
VIA IV Novembre, 4
21030 Cassano Valcuvia (Va)
INFORMAZIONI:
info@teatroperiferico.it
Tel. 334.1185848 – 338.6020892
www.teatroperiferico.it

Su Facebook Teatro Periferico di Cassano Valcuvia
BIGLIETTI : intero 7 euro / ridotto 5 euro (under 18, over 65, allievi Scuola di teatro di Cassano Valcuvia)

E’ possibile prenotare gli spettacoli entro le ore 18.00 del giorno stesso della rappresentazione, telefonando ai numeri sopraindicati.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.