Il big match tra Bustese e Varesina termina a reti bianche

In Serie D ancora sconfitta la Caronnese, in Eccellenza pareggiano le prime, ma ne approfitta solo la Sestese, mentre in Promozione Roncalli e Tradate prendono il largo

Il 2015 è iniziato male per la Caronnese, che perde anche a Vado ed è passata nel giro di poche ore da prima in classifica a quarta. In Eccellenza la Varesina strappa il pari alla Bustese, in Promozione invece vincono sia la Roncalli, sia il Tradate mantenendo così invariate le distanze.

SERIE D – Seconda sconfitta dell’anno per la Caronnese, che nel nuovo anno in tre partite ha ottenuto un solo punto, senza peraltro riuscire a realizzare neanche un gol. I rossoblu pagano questo inizio anno negativo lasciando anche il primo posto. La situazione è anche peggiore, perché dopo la sconfitta 2-0 di Vado, la squadra di mister Zaffaroni è passata dal primo al quarto posto, venendo superata dal Cuneo, nuova capolista del girone A, oltre che dal Chieri e dalla Pro Settimo Eureka. Serve una pronta risposta da parte di Corno e compagni, che non possono più commettere errori, a partire dal prossimo turno di campionato, previsto per mercoledì 21 gennaio in casa contro l’Oltrepovoghera.

ECCELLENZA – Nel big match di giornata tra Bustese e Varesina non arrivano gol e le due squadre guadagnano un punto a testa. Non ne approfitta però il Verbano, che in casa dell’Arconatese viene fermato sullo 0-0. Chi accorcia, guadagnando anche il terzo posto in classifica, è la Sestese, che batte 3-0 la Solbiasommese nel derby. Vince ancora il Legnano, che continua a risalire la china, ottenendo i tre punti grazie alla vittoria 1-0 a Lazzate. Successo importante per la Vergiatese, che vince 1-0 sul campo dell’Accademia Pavese e torna a mettere punti in classifica importanti per la lotta salvezza.

PROMOZIONE – Nonostante i difficili impegni, Roncalli e Tradate non sbagliano. I legnanesi, vincono 3-1 in casa del Cassano, così come i tradatesi, che ottengono in successo a Cairate grazie all’1-0 finale. In scia rimane solo l’Alcione, che vince 2-1 contro la Castellanzese, mentre continua a risalire l’Olimpia, vittoriosa 1-0 a Seveso contro la Base 96. Tre punti esterni anche per il Busto 81, 1-0 a Maslianico, mentre il Gavirate non va oltre lo 0-0 interno contro la Lentatese. Perde ancora il Marnate, trafitto 2-0 in casa dalla Rhodense, mentre l’Uboldese agguanta un pari in rimonta contro il Solaro, rientrando dall’1-3 al 3-3 conclusivo.

PRIMA CATEGORIA – Altro cambio al vertice: il Gorla Maggiore perde 3-2 a Brebbia e lascia il primo posto alla Besnatese, a cui basta il pareggio 2-2 contro l’Insubria. Si riavvicina il Morazzone, che vince 1-0 a Borsano, mentre frena la Valceresio, fermata sull’1-1 ad Arsago Seprio. Continua la rincorsa del Leggiuno, che vince 2-1 a Ispra, così come il Cas, che espugna 1-0 a Viggiù. Successo esterno per la Rasa, che si impone 4-1 ad Angera, mentre l’Aurora Cantalupo regola 3-0 l’Antoniana.

SECONDA CATEGORIA – GIRONE X – La Solbiatese continua a correre spedita e anche per il Lonate Ceppino non c’è chance: 3-2 il finale. Cade 2-0 a Bulgaro il Fagnano e viene agganciato in seconda piazza dal San Luigi, che supera 3-0 l’Itala. Ampia vittoria per il Vizzola Ticino, che vince 6-2 ad Appiano Gentile, così come la Crennese, che a Samarate si impone 7-3. In una giornata senza pareggi, portano a casa tre punti il Gorla Minore, che vince 1-0 contro l’Azzurra Locate, con lo stesso risultato l’Astro ha la meglio sul Villaguardia, mentre l’Uggiatese regola 2-1 le Saette Casorate.

SECONDA CATEGORIA – GIRONE ZLa Belfortese conferma il primo posto abbattendo 7-1 la Calcinatese e staccando la Tre Valli, fermata sull’1-1 a Gemonio dalla Juve. Frena anche il Castronno, che conferma il terzo posto anche se a Cantello non va oltre lo 0-0, mentre risale il Laveno Mombello, che supera 4-1 il Maccagno. Prima vittoria stagionale per il Valtravaglia, che a Buguggiate si impone 2-1, il Casbeno impatta 1-1 con la Cadrezzatese, tra Ceresium e Caravate termina 2-2, mentre l’Aurora Induno sfrutta il turno casalingo per superare 2-1 il Biandronno.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.